Peculiarità autoclavi classe B – Europa B Evo

  • Valvola di sicurezza certificata.
  • Ped sulle camere di sterilizzazione.
  • Isolamento della camera con materiale ceramico certificato.
  • Camera circolare in acciaio inox tipo AISI 304 trattata.
  • Carico massimo per ogni ciclo Kg 5 (8 Kg nel modello Europa B Evo 24).
  • 3 sicurezze sul portello: elettromagnete, elettrica, dinamica.
  • Scheda comandi inserita nella plancia.
  • Display grafico.
  • Sistema di allineamento barico automatico.
  • Caricamento dell’acqua con sistema pompa e blocco automatico serbatoio pieno.
  • Guarnizione sul portello per assicurare massima durata.
  • Plancia predisposizione posteriore, con possibilità di carico e scarico automatico dell’acqua.
  • Sistema di ventilazione forzata integrato nell’apparecchiatura.
  • Portatry protetto che evita contatto fra carico e camera.

Autoclave Europa B EVO

Europa B Evo si presenta come un’autoclave di ultima generazione .

Europa B Evo è indispensabile in tutte le strutture mediche, odontoiatriche e in tutti i settori ove si necessiti di una sterilizzazione sicura su tutti i materiali:cavi, porosi, solidi, liberi ed imbustati.

 CARATTERISTICHE:
* Componentistica di alta qualità
* Camera circolare in acciaio inox tipo AISI 304 trattata certificata PED
* Isolamento della camera con materiale ceramico certificato
* Carico massimo per ogni ciclo Kg 5
* 3 sicurezze sul portello: elettromagnete, elettrica, dinamica
* Scheda comandi inserita nella plancia
* Display grafico blu a forte impatto estetico
* Sistema di allineamento barico automatico
* Caricamento dell’acqua con sistema pompa e blocco automatico serbatoio pieno
* Guarnizione sul portello per assicurare massima durata
* Plancia predisposizione posteriore, con possibilità di carico e scarico automatico dell’acqua
* Sistema di ventilazione forzata integrato nell’apparecchiatura
* Basso consumo di energia ed acqua
* Stampante integrata
* Portatry protetto che evita contatto fra carico e camera.
* Sistema P.I.D. che monitora e corregge automaticamente le anomalie sui parametri tecnici ed elettronici.
* Ampia scelta di cicli pre- impostati 

Le classi di autoclavi si differenziano proprio per la capacità di gestire i diversi tipi di carichi:

  • Corpi solidi: sono materiali semplici senza spazi cavi.
  • Corpi porosi: sono materiali semplici o composti che possono assorbire i fluidi, (tessuti, camici, garze, medicazioni ecc…).
  • Corpi cavi: sono materiali o dispositivi con cavità, ostruzioni ecc.. Questi si suddividono in due classi definite (Cavi tipo A e Cavi tipo B) in modo preciso attraverso un’accurata descrizione.

Le autoclavi di classe B, come Europa B Evo, permettono la sterilizzazione di tutti i tipi di carico.

Sistema P.I.D.
Tutte le funzioni dell’autoclave vengono monitorate continuamente tramite il sistema P.I.D., che interviene automaticamente in caso di anomalie.

Il vuoto frazionato per una sterilizzazione sicura
Le autoclavi Tecno-Gaz adottano il sistema di vuoto frazionato. Il vuoto frazionato è un sistema che alterna fasi di pressione negativa a fasi di pressione positiva e viene attuato ad inizio di ogni ciclo di sterilizzazione. Questo metodo è la massima espressione tecnica del vuoto ed assicura l’espulsione delle sacche d’aria in tutti i materiali, anche in quelli cavi e porosi. Le sacche d’aria rappresentano un problema ai fini della sterilizzazione in quanto sono aree fredde.

Cicli di sterilizzazione
I cicli di queste autoclavi classe b sono completamente automatici, a temperature prefisse e semplici da impostare tramite il display grafico. Occorre fare attenzione, sempre, alle specifiche del produttore dell’oggetto da sterilizzare per tener conto del giusto ciclo operativo da adottare. È possibile scegliere fino a 4 cicli operativi diversi:

  • Ciclo di sterilizzazione a 134°C per strumenti in materiale solido e ferroso, imbustati o meno.
  • Ciclo di sterilizzazione a 121°C per strumenti in materiale termoplastico, tessuto e materiali sensibili, imbustati o meno.
  • Ciclo di sterilizzazione flash (ciclo operativo rapido).
  • Ciclo di sterilizzazione prion specifico per il morbo c&j

Tutti i cicli di sterilizzazione hanno un sistema automatico che, in caso di assenza dell’operatore, avvia una fase di anti condensa e auto spegnimento automatico. In questo modo l’autoclave e gli strumenti in essa contenuti sono protetti.

Cicli Test
È possibile effettuare ben tre cicli operativi di test:

  • Helix test per valutare la capacità di vuoto nei corpi porosi.
  • Bowie & dick test per valutare la capacità di vuoto nei corpi.
  • Vacuum test per valutare la capacità di mantenimento del vuoto.

Connessione alla rete idrica
Le autoclavi Europa B Evo – Europa B Evo 24 sono predisposte alla connessione alla rete idrica tramite il sistema PURA PLUS (altamente consigliato). Il sistema PURA PLUS automatizzato il carico dell’acqua pulita e lo scarico dell’acqua sporca, lasciandoti libero di pensare a fare bene il tuo lavoro.

Chiudi il menu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi